Con una lettera circolare a firma dell’assessora Barbara Lori, la Regione Emilia-Romagna ha fornito interessanti chiarimenti operativi in merito alla presentazione della CILA semplificata per gli interventi che accedono al Superbonus 110%., in virtù delle modifiche apportate in tal senso dal recente DL 77/2021 (Semplificazioni Bis), attualmente in corso di conversione in legge.

Nello specifico, la circolare intende dare immediata attuazione alla semplificazione dei titoli edilizi richiesti per gli interventi che beneficiano del Superbonus 110%, ora subordinati alla presentazione di una CILA speciale, i cui tratti salienti sono previsti al comma 13-ter dell’art.119 del DL 34/2020, ‘modificato’ dall’art.33 del DL 77/2021. Saranno oggetto della documentazione tutti i lavori di manutenzione straordinaria, eccetto quelli di demolizione e ricostruzione.

Che cos’è la CILA?

La CILA (Comunicazione di inizio lavori asseverata) è una pratica amministrativa da redigere prima dell’inizio dei lavori di ristrutturazione del proprio appartamento o locale commerciale o professionale. Deve essere obbligatoriamente predisposta dal proprio tecnico abilitato.

SCARICA LA CIRCOLARE REGIONALE

SCARICA LA MODULISTICA REGIONALE

Share This