Vista l’importanza della comunicazione inviata in data 24 aprile e con l’apertura di questa 2^ fase della emergenza pubblichiamo sul nostro sto il documento che racchiude “spunti di riflessione sulla emergenza Covid-19 nei cantieri edili per gli Ordini degli Ingegneri della Regione Emilia Romagna”, frutto del lavoro della Commissione Sicurezza della Federazione, approvato dalla Consulta, come contributo ad affrontare temi e problematiche emergenti nei cantieri edili a causa della epidemia COVID19.

Di fronte ad un proliferare di contenuti in materia, fruttuosi ma a volte disorientanti, si è cercato di presentare, nel modo più chiaro e sintetico possibile, un focus sull’organizzazione e la sequenza delle attività e delle comunicazioni, oltre che sui ruoli, compiti e responsabilità, volto ad applicare le misure generali di contrasto e contenimento della diffusione dell’epidemia COVID-19, previste i dalle vigenti disposizioni normative, al contesto specifico del cantiere edile, partendo dalla consapevolezza che solamente un approccio condiviso e corresponsabile tra tutti i soggetti coinvolti può consentire una corretta ed efficace gestione di questa delicata fase.

Il documento è corredato di alcune Note redatte a cura della commissione sicurezza dell’Ordine degli Ingegneri di Bologna.

Sull’approfondimento del tema cantieri è in fase di organizzazione, sempre da parte dell’Ordine, un evento formativo di cui sarete informati attraverso tutti i nostri canali.

Un ringraziamento va ai colleghi sia dell’Ordine di Bologna che della Federazione per l’importante lavoro svolto che riteniamo possa essere di ausilio a tutti i professionisti del settore.

 

Share This