L’Ordine degli Ingegneri di Bologna “scommette” su WorkING, la nuova piattaforma di servizi e annunci di lavoro offerta agli iscritti agli ordini dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri con la Fondazione CNI per creare una solida rete professionale.

“È uno strumento ed un riferimento per l’ingegnere che lavora”,una piattaforma dove domanda e offerta si incontrano, generando opportunità per aziende, ordini professionali e professionisti.

WorkING  è un laboratorio aperto alle idee e a nuovi progetti mettendo insieme risorse, competenze, skill e multidisciplinarietà. In Emilia Romagna insieme al nostro Ordine hanno aderito anche gli ordini di: Rimini, Ferrara, Ravenna, Reggio Emilia.

Siamo molto soddisfatti di WorkIng, a cui il nostro Ordine ha partecipato sin dalla fase progettuale – spiega la referente della Formazione dell’ordine degli Ingegneri di Bologna  e referente per WorkIng Bologna, Dott.ssa Serena Mellace . E’ stato messo a punto un sistema che secondo noi può soddisfare le esigenze dei nostri iscritti generando nuove opportunità e razionalizzando le esistenti”.

GUARDA IL VIDEO PER SCOPRIRE MEGLIO WORKING

Grazie alla sperimentazione con gli ordini territoriali di Bologna, Bari, Cagliari, Milano, Potenza, Trento e Verona, WorkING ha verificato le basi per aprire il laboratorio sul lavoro. Il sistema è attivo e potrete raggiungerlo anche dalla nostra homepage cliccando sul banner dedicato, posto lateralmente a destra.

Positivo anche il commento del presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Bologna Ing. Andrea Gnudi: “La partecipazione di tutti i colleghi iscritti del nostro Ordine è molto importante e può rendere il progetto ancora più incisivo ed efficace grazie alla rete di relazioni che in questo modo potrà connettere e valorizzare il potenziale di tutti gli ingegneri iscritti agli Ordini degli ingegneri d’Italia”.

WorkING – Scarica la Lettera del CNI

 

Share This