Seleziona una pagina

In occasione della Giornata della Memoria, l’Ordine degli Architetti di Bologna assieme alla Comunità ebraica di Bologna propongono un evento per ricordare alcuni degli architetti espulsi e cancellati dagli albi professionali in tutta Italia durante il regime fascista.

Verità e ricordo al centro dell’evento bolognese del 28 gennaio, che prevede la proiezione di una preview del nuovo docufilm “Negli occhi di Guido Lara” del regista Davide Rizzo (incentrato sulla figura dell’architetto Alessandro Rimini) e la proiezione del film “Lettere dall’archivio” prodotto dall’Ordine degli Architetti in occasione della Giornata della Memoria del 2021.

Durante la serata vi saranno anticipazioni della ricerca sulle discriminazioni durante il regime fascista svolta dalla Fondazione CDEC e dall’Università di Bratislava.

L’iniziativa bolognese rientra nel progetto europeo “Architecture and Remembrance” e viene ospitata dal DAMSLab/Auditorium di Bologna, in piazzetta Pasolini 5/B.

Ecco il programma completo della serata, a partire dalle 18:
• Accoglienza dei partecipanti
• Saluti istituzionali
• Inquadramento storico a cura di Gadi Luzzatto Voghera / CDEC Milano
• Alessandro Rimini nelle parole del regista Davide Rizzo e proiezione della Preview del film “Negli occhi di Guido Lara”
• Proiezione del film “Lettere dall’Archivio” (Italia/2021) di Davide Rizzo (40’)
• Colloquio con il pubblico e saluti finali

Per maggiori informazioni visita il sito dell’Ordine degli Architetti di Bologna.

Share This