La città di Bologna vanta una delle più antiche Università del mondo, ancora oggi Ateneo d’eccellenza e vivace snodo intellettuale e sociale.

Bologna da sempre si è posta come crocevia culturale, terreno fertile per le più disparate forme artistiche.  Come, ad esempio, una delle più antiche forme d’arte: il teatro, nell’antichità dal forte valore formativo e fenomeno di aggregazione sociale.

Calvino diceva che di una città si gode della risposta che dà alla tua domanda, Bologna la “Dotta” da sempre così polimorfa e cosmopolita risponde a tante delle nostre domande, soprattutto a quelle che ancora non sappiamo di voler continuare a farci.

Per il nostro Ordine degli Ingegneri sostenere lo sviluppo culturale della città e le sue connesse forme d’arte è essenziale quanto doveroso, soprattutto dopo questo anno passato che ha colpito così duramente il settore culturale.

“L’Ordine degli Ingegneri di Bologna da sempre impegnato per la valorizzazione delle iniziative culturali della nostra città, rinnova con piacere il suo impegno a sostegno del settore e in particolare di destinare il 5 per mille ad un ente no profit quale la nostra Fondazione Teatro Comunale di Bologna– dichiara il presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Bologna Ing. Andrea Gnudi.

Per i nostri iscritti dell’Ordine tutte le informazioni si possono trovare sulla pagina dedicata nel nostro sito web: http://www.tcbo.it/5-x-mille/

SCARICA LA LETTERA DEL SOVRINTENDENTE

Share This