Sabato 26 settembre alla Villa Buonaccorsi di Potenza Picena (Marche) sarà presentato il libro “La strada e la vita“, un volume corale con testimonianze e contributi di persone, associazioni ed esperti di varie discipilne impegnati a studiare e a promuovere la cultura della prevenzione, della sicurezza stradale e della mobilità sostenibile. All’evento interverranno Gioia Bucarelli, curatrice del libro, Marco Scarponi della Fondazione Michele Scarponi e Piero Bonarini dell’AIFVS – Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada.

Il libro si avvale anche dell’autorevole contributo dell’Ing. Prof. Mattia Strangi, docente del corso “Progettazione dei sistemi di trasporto” e Responsabile dell’area tematica “Ricostruzione sinistri stradali” dell’Ordine degli Ingegneri di Bologna, che presenta un’analisi dei sinistri stradali in Italia.

“La strada e la vita” si può acquistare in libreria e online. I proventi della vendita, per la parte spettante alla curatrice, saranno destinati a iniziative per la sicurezza stradale.

Share This