Gruppo di lavoro – Ingegneria Geotecnica

Responsabile: Presidente Simona Tondelli
Coordinatore: Marco Franceschini
Membri Permanenti: Cenni Gualtiero, Pieri Lorenzo, Franzoni Nicola, Capuano Francesco,  Monari Marco, Naldi Michele, Limodio Alessandro, Appressi Lorenzo, Paolo Parma

Il GdL Geotecnica si è costituito nell’ottobre 2016, staccandosi dal consolidato GdL Strutture, con lo scopo di valorizzare la geotecnica come vera e propria “meccanica dei terreni” e non come sola applicazione o interferenza della Tecnica delle costruzioni. Gli incontri del GdL geotecnica sono aperti a tutti i membri che, fin da subito, daranno la disponibilità di operare al fine di costruire un percorso produttivo all’interno di incontri costruttivi.


Obiettivi
Conformemente al percorso intrapreso in passato dall’interno del GdL Strutture, l’intento del gruppo è organizzare 3/4 eventi formativi l’anno (circa 15 CFP) che affrontino il “problema geotecnico” indipendentemente dall’interferenza fra le terre e i manufatti costruiti o progettati (fondazioni, pali, muri di sostegno, etc.). La stabilità dei pendii, la spinta dei terreni e tutti i temi geotecnici più o meno comuni saranno affrontati a partire dal piccolo elemento di terra, estendendone poi le conclusioni all’intero dominio studiato (“macro”) e alle modalità di monitoraggio.

Gli eventi saranno vagliati dal GdL e da essi approvati cercando argomenti di comprovata validità al fine di interessare un numero sufficiente d’iscritti con Docenti d’indubbia preparazione sul tema specifico.

Modalità attuative
L’idea di questo GdL è che i membri operino in modo fattivo con incontri con cadenza almeno bimestrale in cui verrà redatto apposito verbale che sarà distribuito agli stessi membri ma anche al referente del Consiglio. Durante gli incontri si cercherà di dibattere delle varie problematiche collegate agli aspetti inerenti alla Geotecnica sotto tutti i punti di vista. Si cercherà anche di creare una sorta di biblioteca a servizio degli iscritti dell’Ordine con i principali riferimenti normativi in materia e articoli tecnici dando importanza, all’inizio, agli aspetti basilari per poi approfondire con temi che interessano anche aspetti di nicchia.

 

Share This