Commissione Forense

Referenti per il consiglio

Marco Gasparini
Roberto Pancotti

Coordinatore

Giovanni Manaresi

Delegati in Federazione

Marco Gasparini
Roberto Pancotti

MEMBRI Amato Gabriele; Bergamini Ildo; Bullini Piero; Chiodo Giovanni Picone; Conti Angelo Angel Angelo; Di Crosta Fabrizio; Damiani Daniele; Danese Domenico; Della Croce Daniela; Dolorati Maurizio; Frabotta Laura; Gandini Luisa; Guidotti Magnani Filippo Pascale; Lentini Antonino; Lops Ugo; Malossi Roberto; Manaresi Giovanni; Matteuzzi Giovanni; Mattioli Marco; Di Mecola Nick; Nanni Giacomo; Oliva Pierpaolo; Orlandi Stefano; Pasquariello Simone; Pisano Raffaele; Sala Silvia; Strangi Mattia; Stumpo Domenico; Valmori Roberto; Venturini Umberto

LA COMMISSIONE

La commissione si propone di approfondire tutte le tematiche d’interesse comune per chi svolge la professione di “ingegnere forense”, ovvero attività di CTU, CTP, ma anche di consulente extra giudiziale, perito in ambito penale, nonché mediatore, arbitro, ecc…

A titolo di esempio si citano:

  • Le criticità e le azioni di miglioramento dell’attività dell’ingegnere forense
  • Corsi di formazione e aggiornamento
  • Compensi e disciplinare
  • Aspetti etici e deontologici
  • ADR: mediazione e arbitrato
PROCESSO CIVILE TELEMATICO

Per Processo Civile Telematico (PCT) si intende il sistema del Ministero della Giustizia che ha lo scopo di informatizzare il procedimento giudiziario civile, e coinvolge tutto il procedimento giudiziario, compresi dunque i consulenti tecnici d’ufficio. Il primo comma dell’art.16-bis del decreto legge n.179/2012, così come convertito in legge recita:

“Salvo quanto previsto dal comma 5, a decorrere dal 30 giugno 2014 nei procedimenti civili, contenziosi o di volontaria giurisdizione, innanzi al tribunale, il deposito degli atti processuali e dei documenti da parte dei difensori delle parti precedentemente costituite ha luogo esclusivamente con modalità telematiche, nel rispetto della normativa anche regolamentare concernente la sottoscrizione, la trasmissione e la ricezione dei documenti informatici. Allo stesso modo si procede per il deposito degli atti e dei documenti da parte dei soggetti nominati o delegati dall’autorità giudiziaria. Le parti provvedono, con le modalità di cui al presente comma, a depositare gli atti e documenti provenienti dai soggetti da esse nominati”.

NORMATIVA

Tutta la normativa sul processo telematico è liberamente rinvenibile sul Portale dei Servizi Telematici del Ministero della Giustizia, all’indirizzo Internet : http://pst.giustizia.it  (sezione Documenti).

CONVEGNO 6/10/2014

Il 6 ottobre 2014 si è svolto il convegno sul processo civile telematico, organizzato dal gruppo di lavoro ingegneria forense con il contributo del Tribunale Civile di Bologna. Scopo del convegno è stato di illustrare le novità normative nel dettaglio, le operazioni necessarie per il deposito degli atti per via telematica

Eventi promossi dal GdL Forense (mandato 2013-2017)

Convegni

Il 6 ottobre 2014 si è svolto il convegno sul processo civile telematico, organizzato dal gruppo di lavoro ingegneria forense con il contributo del Tribunale Civile di Bologna. Scopo del convegno è stato di illustrare le novità normative nel dettaglio, le operazioni necessarie per il deposito degli atti per via telematica

In primo piano

Notizie, aggiornamenti, eventi dalla commissione

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Share This