Il seminario Piano Industria 4.0 del 1° giugno 2017 è stato realizzato nella splendida cornice dell’Auditorium Enzo Biagi di Sala Borsa in Piazza del Nettuno a Bologna; è disponibile la registrazione della giornata qui.

Primo appuntamento di una serie di eventi formativi organizzati dal Centro Studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri al fine di chiarire i principali aspetti legati all’iperammortamento.

Il seminario del 1° giugno 2017, organizzato in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bologna, si è concentrato sulla redazione delle perizie asseverate per tutte le acquisizioni di bene in iper ammortamento, previste dalla Legge di Stabilità 2017.

La Legge di Bilancio 2017, per incentivare le tecnologie digitali nel sistema manifatturiero italiano, ha previsto forme agevolate di ammortamento per beni materiali (iper-ammortamento al 250%) e immateriali (140%) nell’ambito del Piano Industria 4.0. Per gli investimenti effettuati nel 2017 di valore superiore a 500mila euro, l’impresa beneficiaria dell’agevolazione dovrà disporre di una perizia giurata elaborata da un ingegnere o da un perito industriale iscritti all’Albo professionale.

Sono intervenuti (in ordine di intervento):
Prof. Ing. Simona Tondelli – Presidente Ordine Ingegneri della Provincia di Bologna
Ing. Felice Monaco – Consigliere Nazionale CNI
Ing. Massimo Melega – Consigliere – Consiglio Direttivo Federmanager Bologna/Ravenna
Dott. Francesco Estrafallaces – Coordinatore Centro Studi CNI
Ing. Andrea Cenni – Segretario Ordine Ingegneri della Provincia di Bologna
Avv. Francesca Mariotti – Direttore delle politiche fiscali Confindustria
Ing. Mario Ascari – Esperto di Innovazione Industriale


Share This